Home page
HOME -   

 
 
 

GIORNALE DI BORDO

 
 
 

01.11.2017

 

Domenica 17 novembre si terrà il tradizionale Caldieron Sociale. Maggiori informazioni cliccando sul collegamento qui sotto.

CALDIERON 2019
(clicca per visualizzare)

 

25.10.2019

 


Eleonora Denich assieme a Mario Ciriello subito dopo la proclamazione a dottoressa
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Ieri 24 ottobre si è laureata (laurea magistrale) con il voto di 110 su 110 e lode la nostra aiuto allenatrice Eleonora Denich. Già atleta del Circolo Marina Mercantile “Nazario Sauro” e della Società Ginnastica Triestina Nautica, più volte Campionessa d’Italia, ha vestito la maglia della nazionale italiana in più occasioni e si è anche diplomata Campionessa del Mondo in doppio coastal rowing lo scorso anno (13 ottobre 2018). Da quest’anno ha smesso il canottaggio attivo ed è impegnata nella nuova veste di tecnico assieme al capo allenatore Mario Ciriello.

 
Un momento della discussione della tsi di laurea e il momento della proclamazione a dottoressa
(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

 

25.10.2019

 


Gabriele Turetta assieme al vincitore Giuseppe Di Lelio e alla nostra allenatrice Luciana Sardo
(Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Alcuni dei nostri Special e Paralympics hanno partecipato al 14° Trofeo "Rowing for Tokio - Paralympics Games 2020" che si è svolto a Torino nei giorni 19 e 20 ottobre. Hanno ottenuto un ottimo andando a medaglia Giorgia Tomizza, Valentina Cepak e Matilda Blasina. Nella gara sul remoergometro restava purtroppo indietro Gabriele Turetta, che si batteva contro avversari molto più esperti e allenati di lui. A fine gara Gabriele ha stretto amicizia con il vincitore Giuseppe Di Lelio, il quale, a dimostrazione della sua grande stima per il nostro giovane Atleta, gli ha ceduto la propria medaglia d'oro.


Matilda Blasina, Valentina Cepak e Giorgia Tomizza, da sinistra a destra, alle premiazioni
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

 

25.10.2019

 


Alessandro Mocnik, vincitore di ben due medaglie di argento nell'arco di 50 minuti

Sono andati quasi tutti a medaglia i nostri portacolori al Campionato Italiano in Tipo Regolamentare che si è svolto nei giorni 12-13 ottobre sulle acque del lago di Garda a Bardolino.
Il primo a scendere in gara è stato Alessandro Mocnik, che gareggiava nel canoino master G. Pur arrivando primo al traguardo con un buon margine di vantaggio sugli altri concorrenti veniva penalizzato da un handicap eccessivo sull'unico partecipante della categoria I, anche lui incluso in questa finale. L'handicap di ben 36 secondi risultava determinante e Alessandro veniva classificato al secondo posto.
Quasi neanche il tempo di essere premiato e il nostro inossidabile master risaliva in barca sulla jole a 4 categoria F assieme a Claudio Spanghero, Giorgio Giovannini, Vittorio Dell'Aquila e al timoniere Kostantino Sofianopulo della S.C. Nettuno. Gara tiratissima con un finale al cardiopalma che vedeva il nostro equipaggio arrivare secondo al traguardo battendo di pochi decimi gli storici rivali della Canottieri Irno di Salerno.
Questa volta il tour de force toccava a Claudio Spanghero e Giorgio Giovannini che, una volta premiati, rimontavano in barca per la loro finale del doppio canoino categoria E. Già provati per la dura gara in jole a quattro, riuscivano comunque ad esprimersi al meglio, arrivando nuovamente secondi.
Immediatamente dopo seguiva la gara della jole a 4 femminile categoria F (accorpata alla E) nella quale le nostre consocie Elena Battaggia e Silvia Tomasini (quest'ultima tesserata con la S.C. Timavo) assieme a Nicoletta Stradi, Maura Miani e al timone Francesca Russi, tutte atlete della S.C. Timavo, agguantavano un magnifico secondo posto.
L'unico nostro master rimasto a digiuno di medagli è stato Giulio Scarpa arrivato solo quinto nella gara più difficile, il canoino singolo categoria F.

Foto della manifestazione di Maurizio Ustolin (FIC), Cristiana Rismondo, Stefano Riva, Fabio Dalla Mora e Vittorio Dell'Aquila

 

14.10.2019

 

Il 11 ottobre 2019 è venuto a mancare il Livio Gusmitta, classe 1936, socio dell'Adria dagli anni settanta. I soci più anziani ne ricordano lo spirito, la naturale simpatia, il calore, che sicuramente derivavano anche da un passato artistico che, con umiltà e modestia, non aveva mai ostentato.
Lo saluteremo mercoledì 16 ottobre alle 9.00 nella Chiesa di Sion.

Facendo una ricerca su internet abbiamo scoperto dei sui trascorsi artistici in campo musicale negli anni cinquanta e sessanta. Vi rimandiamo all'articolo "Tony Dallara ritorna a Trieste" Archivio il Piccolo 2008-07-09, di Francesco Cardella.

"L'ascesa di Tony Dallara si interrompe quindi l'ultimo stop nel 1961. È l'anno del successo televisivo a «Canzonissima», ma è anche la stagione che coincide con l'intreccio con le vicende di un artista triestino. Il suo nome è Livio Gusmitta, anche egli classe 1936, cantante, chitarrista, arrangiatore e compositore. All'epoca Gusmitta lavora con lo pseudonimo di Tito Livio e collabora con nomi eccellenti della scena musicale italiana. La «scuderia» discografica di Livio «Tito» Gusmitta è la Jolly Music, la stessa di Tony Dallara: «A "Canzonissima" si usava portare due canzoni - ricorda l'artista triestino - e Tony Dallara, oltre a "Bambina, bambina", brano con cui poi vincerà, cercava il secondo pezzo. Avevamo pronta la canzone "Come noi", la musica era mia, i testi di Berretta. La dovevo cantare io ma si decise di darla a Dallara per affrontare il secondo turno di Canzonissima del 1961. Le cose andarono bene». Tony Dallara vincerà la manifestazione ma il brano del triestino vivrà le sue stagioni migliori all'estero: «Chissà perché vendemmo molto "Come noi" in Giappone - rammenta Gusmitta - ma fu usata anche come colonna sonora in alcune pellicole, "Le tardone" e "Gli italiani si divertono così"». Le strade di Livio Gusmitta e Tony Dallara si sono poi divise. Erano gli anni, ricordano i protagonisti dell'epoca, con percorsi artistici opposti da quelli attuali: prima bisognava maturare e poi si approdava in televisione o in Hit parade. In tale ottica la «gavetta» di Livio Gusmitta ha un sapore storico. Il musicista triestino ha lavorato con Giorgio Gaber, Enzo Iannacci e soprattutto con un giovane che negli anni '60 dimostrerà subito di non essere una meteora: Adriano Celentano. Il «molleggiato», nella fase precedente al Clan, sarà allievo di Gusmitta, anche nella studio della chitarra. Un rapporto fatto di amicizia, cura artistica e umana."

Nelle foto Livio Gusmitta e i suoi solisti, orchesta a Milano anni '50. Nella sua band suonava anche un giovane Silvio Berlusconi (cliccare sulle immagini per ingrandirle).


Livio Gusmitta è in basso a sinistra con la chitarra; in piedi a destra Silvio Berlusconi


Livio Gusmitta è il primo a sinistra con la chitarra; al suo fianco con il contrabbasso Silvio Berlusconi


Livio Gusmitta è il secondo da destra; al centro Silvio Berlusconi


Spezzone della trasmissione di Rai 1 "Porta a Porta" con un'intervista a Livio Gusmitta assieme a Silvio Berlusconi.

 

14.10.2019

 


Giovanni Skerl, Sebastian Stuparich, Matteo Riosa e Alessandro Perugia pronti per la regata

Un buon risultato è stato ottenuto dagli Special Olympics della nostra società alla 10° edizione del Trofeo Fattori sul laghetto di Roffia a San Miniato nei giorni di sabato 28 e domenica 29 settembre. Nelle prove in barca, disputate in 4 di coppia con timoniere coastal rowing sui 500 metri arrivava una medaglia d’argento per la formazione di Andrea Lucchesi, Marta Diaferio, Filippo Monticolo e Luciana Sardo quale partner, ed una medaglia di bronzo per l’equipaggio tutto femminile di Valentina Cepak, Matilde Blasina, Giorgia Tomizza con nuovamente partner Luciana Sardo; buona prova anche da parte dell'equipaggio tutto al maschile di Giovanni Skerl, Sebastian Stuparich, Matteo Riosa ed Alessandro Perugia, arrivato sempre al terzo posto.

Nelle gare al remoergometro primo posto per Giorgia Tomizza, Giovanni Skerl, Andrea Lucchesi, Marta Diaferio e Gabriele Turetta, secondo posto per Alessandro Perugia, Matilde Blasina, e Filippo Monticolo, terzo posto per Valentina Cepak, Matteo Riosa e Sebastian Stuparich.

Foto delle Regate e delle premiazioni

 

10.10.2019

 


La cittadina di Bardolino, sul lago di Garda, sede della Regata (foto F.I.C.)

Il prossimo weekend (12-13 ottobre) sulle acque del lago di Garda a Bardolino si terrà il Campionato Italiano in Tipo Regolamentare, regata riservata alle imbarcazioni da mare (canoini, jole e gig). Alla regata parteciperà una piccola squadra master della nostra società, composta da due singolisti (Giulio Scarpa e Alessandro Mocnik), un doppio canoe (Claudio Spanghero e Giorgio Giovannini) e una jole a quattro vogatori (Claudio Spanghero, Giorgio Giovannini, Vittorio Dell'Aquila e Alessandro Mocnik con al timone Kostantino Sofianopulo della S.C. Nettuno). Le gare inizieranno sabato 12 con le batterie eliminatorie, mentre le finali sono programmate per domenica 13 in mattinata.

 

17.09.2019

 



Il doppio ragazzi Candotti - Modugno in gara nella categoria superiore
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Domenica 15 settembre si è tenuto a San Giorgio di Nogaro il Campionato Regionale 2019. Nonostante la squadra agonistica ridotta e parzialmente rivoluzionata abbiamo avuto qualche discreto risultato, con diversi piazzamenti soprattutto tra i ragazzi.
Questi sono i risultati dei nostri equipaggi iscritti:

2x Ragazzi M Enrico Candotti, Libero Modugno TERZI
2x Junior M Enrico Candotti, Libero Modugno TERZI
2x Junior M Morgan Lo Presti, Sergio Zorzut quinti
1x P.L. F Nicoletta Bellotto quinta
1x P.L. F Carolina Biagini ottava
2x Senior F Nicoletta Bellotto, Beatrice Perkan quarte
2x P.L. M Piero Rupena, Riccardo De Monte SECONDI
1x P.L. M Piero Rupena SECONDO
1x P.L. M Riccardo De Monte quarto
1x Senior F Beatrice Perkan quinta

Foto delle regate di Vittorio Dell'Aquila

 

30.08.2019

 

La Società Triestina Canottieri ADRIA 1877 A.S.D. organizza un Corso autunnale di Canottaggio per ragazze e ragazzi nati negli anni 2003-2003. Le lezioni si terranno lunedì e giovedì dalle 15:30 alle 17:00. Il corso avrà inizio lunedì 16 settembre per concludersi giovedì 19 dicembre. Per il corso è previsto un numero massimo di 15 ragazze/ragazzi.

Maggiori informazioni sono disponibili scaricando il seguente depliant: Corso di Canottaggio Autunno 2019
Modulo di iscrizione al corso da scaricare, stampare e compilare: Scheda iscrizione Corso Autunnale 2019

 

30.07.2019

 



Mario Ciriello è il nuovo tecnico della nostra società. Atleta nato presso il C. M. M. Nazario Sauro è cresciuto presso il G. S. VV.F. Ravalico dove, una volta smesso di vogare attivamente, ha iniziato ad allenare come aiutante dell'allora tecnico dei Vigili Gianfranco Bosdachin. La collaborazione con Bosdachin è quindi proseguita alla S.C. Nettuno per approdare quale allenatore titolare proprio al C. M. M., la società che lo aveva visto nascere. Da qui è passato alla Società Ginnastica Triestina dove ha allenato fino allo scorso anno.

Mario viene a sostituire Giuseppe "Pino" Castriotta, al quale porgiamo un sentito ringraziamento per tutti i risultati ottenuti negli anni passati come allenatore nella nostra società.

 

03.07.2019

 


 

Secondo Corso Estivo di Canottaggio
(cliccare sulle immagini per ingrandirle - foto Bruno Spanghero)

La squadra dei corsi estivi dell'Adria è una delle più numerose nel golfo. Dopo il successo del primo corso (17-28 giugno) è iniziato lunedì 1 luglio il secondo corso estivo. Metà degli allievi provengono dai corsi invernali, ma anche i principianti imparano presto; infatti anche i componenti dell'equipaggio della la GIG a 4 "Corsaro", varata sabato 29 giugno, pur essendo allievi principianti dei corsi estivi, hanno saputo fin da subito dare sfoggio della loro bravura.

 

03.07.2019

 



Un momento dell'inaugurazione
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Sabato 29 giugno sul pontile della nostra Società ha avuto luogo il varo di due barche nuove, una GIG a quattro che porterà il nome “Corsaro” e un Euroskiff, singolo per disabili, il cui nome sarà “Themis”. Entrambe le barche sono state costruite dal cantiere Salani e il Themis è stato comperato grazie al generoso contributo della Regione FVG. La cerimonia ha visto madrine del varo le signore Chiara Skerl e Manuela Romanò. Presenti il Pope serbo-ortodosso Rasko Radovic, l’Archimandrita greco-ortodosso Gregorio Miliaris, il sacerdote Don Domenico De Filippi e la signora Marinella Rodriguez del Presbiterio della comunità augustana-luterana, il presidente Francesco Fegitz ha portato i saluti del Pastore elvetico-valdese Ziefer Kampen, e ha letto i messaggi dell’Imam Nader Akkan e del rabbino Rav Meloni, beneauguranti e di grande apprezzamento nei confronti dell’iniziativa ecumenica.
La cerimonia è stata impreziosita dall’orchestra composta da giovanissimi talenti della Scuola di Musica “Piano S. Suzuki” delle insegnanti Giulia Liniusso e Cristina Verità, diretta dallo straordinario Maestro Martin Schaefer, di origine tedesca ma oggi domiciliato a Lucerna, che hanno eseguito brani di trascinante musica folclorica e kletzmer.

Foto della Manifestazione

Piccolo video della Esibizione Musicale

 

24.06.2019

 



Varo dello skiff "Thomas De Marchi" nel 2016
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Sabato 29 giugno alle 19:30 si terrà la cerimonia ufficiale di inaugurazione delle nuove barche sociali GIG a 4 e singolo EUROSKIFF.
La gig a 4 di costruzione Salani, utile imbarcazione scuola e da diporto, sarà chiamata "Corsaro", nome ereditato dal vecchio quattro con (anch'esso imbarcazione scuola) dismesso ormai qualche anno fa.
Il singolo Euroskiff, anch'esso di costruzione Salani e destinato alle gare Para e Special Olympics, sarà chiamato "Themis", dal nome di una delle tre società di canottaggio dalla cui unione nacque la Canottieri Adria.
La cerimonia sarà allietata da un accompagnamento musicale a cui seguirà un rinfresco offerto dalla Società.

 

24.06.2019

 



La foto di gruppo alla fine della regata Indoor Rowing
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Si è svolta sabato 22 e domenica 23 giugno la "4° Festa del Remo del Friuli Venezia Giulia", una due giorni molto intensa per la nostra società che ha organizzato assieme al Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia la "4° Regata Nazionale Special Olympics".


Dopo la cena di benvenuto di venerdì 21, sabato 22 mattina erano le condizioni meteo ad imporre uno stravolgimento dell'organizzazione con lo spostamentola regata di Indoor Rowing all'interno del salone principale della nostra società. Nonostante l'inconveniente dell'ultimo momento la regata riusciva a partire con pochissimi minuti di ritardo sull'orario programmato, coinvolgendo immediatamente tutti i ragazzi delle quattro società presenti, Velocior di La Spezia, Tevere Remo e Canottieri Lazio di Roma e Adria. Dopo lo svolgimento delle regate individuali partivano le staffette con la presenza di un atleta partner, anticipazione delle gare in jole della domenica. Alla fine medaglie e soddisfazione per tutti.


Sabato 22 pomeriggio
la Regata dell'Europa Unita partiva quasi regolarmente nonostante la presenza di piovaschi che degeneravano sulla linea del traguardo del Bacino San Giusto in un vero e proprio acquazzone. La nostra jole a 8 vogatori riusciva a recuperare quasi interamente l'handicap di 5 minuti dato in partenza rispetto alle imbarcazioni a 4 vogatori, arrivando seconda assoluta ma prima di categoria. La gig a 4 vogatori femminile iscritta per la S. C. Timavo con a bordo tre nostre atlete arrivava prima tra gli equipaggi completamente femminili.


Domenica 23 mattina con il meteo rasserenato e condizioni marine buone per lo svoglimento delle gare iniziava puntualmente la Regata Sprint sul litorale di Barcola. La distanza breve metteva in mostra alcune individualità della nostra squadra agonistica, in particolare il doppio pesi leggeri di Francesco Romano e Alessio Pedarra e il singolo ragazzi di Morgan Lo Presti, primi al traguardo. Questi sono i risultati dei nostri equipaggi iscritti:

2x Ragazzi M Morgan Lo Presti, Libero Modugno SECONDI
1x Ragazzi M Morgan Lo Presti PRIMO
1x Junior F Nicoletta Bellotto sesta
1x P.L. F Nicoletta Bellotto sesta
4x Master F Nicoletta Stradi (S.C. Timavo), Silvia Tomasini (S.C. Timavo), Elena Battaggia, Maura Miani (S.C. Timavo), equipaggio misto TERZE al traguardo, PRIME di categoria
4x Master M Alessandro Maccari, Sergio Predonzani, Alessandro Mocnik, Stefano Riva PRIMI
1x P.L. M Piero Rupena TERZO
2x P.L. M Francesco Romano, Alessio Pedarra PRIMI

Da non dimenticare le tre batterie della Regata Nazionale Special Olympics in Jole a 4, che si sono svolte tra le gare della Regata Sprint. Tutti i nostri tre equipaggi si sono comportati molto bene, addirittura vincendo in una delle tre serie ed arrivando secondi nell'altra, mentre l'equipaggio femminile anche a causa di un embardee arrivava solo terzo:

4 jole Para Rowing PR3 Mix Giorgia Tomizza, Valentina Cepak, Matilde Blasina, Silvia Tomasini(Partner), Elena Battaggia (Timoniere) TERZE
4 jole Para Rowing PR3 Mix Vincenzo Trotta, Alessandro Perugia, Danjel Sedmac, CLaudio Spanghero (Partner), Ginevra Pugliese (Timoniere) SECONDI
4 jole Para Rowing PR3 Mix Sebastian Stuparich, Giovanni Skerl, Stefano Lo Presti (Partner), Giorgio Turk(Partner), Alessandro Mocnik(Timoniere) PRIMI

Foto della manifestazione di Vittorio Dell'Aquila
Video della manifestazione

 

20.06.2019

 



La regata di Indoor Rowing dello scorso anno
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Sabato 22 e domenica 23 giugno si svolgerà a Trieste la "4° Festa del Remo del Friuli Venezia Giulia", che include la "4° Regata Nazionale Special Olympics" organizzata dal Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia assieme alla nostra società, la "6° Regata Internazionale dell’Europa Unita" organizzata dal C. C. Saturnia e la "Regata Regionale Sprint del Friuli Venezia Giulia", organizzata dal Pool Sacchetta (STC Adria, SC Trieste e SGT) con a capo per quest'anno la Società Canottieri Trieste.


Si inizierà sabato 22 mattina con la regata di Indoor Rowing che, condizioni meteo permettendo, sarà svolta sul pontile galleggiante della nostra società a partire dalle ore 10. Alla regata parteciperanno tutti i nostri ragazzi della sezione Special Olympics, vale a dire Giorgia Tomizza, Gabriele Turetta, Erik Bonifacio, Andrea Lucchesi, Filippo Monticolo, Mattia Sulini, Francesco Peloso, Vincenzo Trotta, Valentina Cepak, Danjel Sedmac, Sebastian Stuparich, Giovanni Skerl, Davide Palazzi Labinac, Matilde Blasina e Alessandro Perugia.
A questo collegamento è possibile trovare il programma completo con i nominativi di tutti i ragazzi di tutte le società partecipanti.


Si continuerà sabato 22 pomeriggio con la Regata dell'Europa Unita, alla quale parteciperà una nostra jole a 8 vogatori composta dal seguente equipaggio: Claudio Spanghero, Giorgio Giovannini, Vittorio Dell'Aquila, Alessandro Maccari, Donato Corvasce, Alessandro Mocnik, Stefano Lo Presti, Stefano Riva con al timone Morgan Lo Presti. Da ricordare inoltre la partecipazione di una gig a 4 vogatori femminile iscritta per la S. C. Timavo con a bordo Elena Battaggia, tesserata per la nostra società, Silvia Tomasini, nostra consocia ma tesserata come atleta master per la S.C. Timavo con al timone Carolina Biagini, nostra atleta.


Ultimo appuntamento di questo intenso weekend sarà domenica 23 mattina con la Regata Sprint. La nostra squadra agonistica parteciperà a questa regata a ranghi un po' ridotti a causa di defezioni per motivi di studio, in quanto vari atleti sono assenti perché sotto esame proprio in questi giorni. Questi sono i nostri equipaggi iscritti:

2x Ragazzi M Morgan Lo Presti, Libero Modugno
1x Ragazzi M Morgan Lo Presti
1x Junior F Nicoletta Bellotto
1x P.L. F Nicoletta Bellotto
4x Master F Nicoletta Stradi (S.C. Timavo), Silvia Tomasini (S.C. Timavo), Elena Battaggia, Maura Miani (S.C. Timavo), equipaggio misto
4x Master M Alessandro Maccari, Sergio Predonzani, Alessandro Mocnik, Stefano Riva
1x Master M Giulio Scarpa
2x Master M Giulio Scarpa, Giorgio Giovannini
1x P.L. M Piero Rupena
2x P.L. M Francesco Romano, Alessio Pedarra

Inframezzate alle gare della Regata Sprint ci saranno le tre batterie della Regata Nazionale Special Olympics in Jole a 4. A questa regata parteciperanno tre nostri equipaggi, così composti:

4 jole Para Rowing PR3 Mix Giorgia Tomizza, Valentina Cepak, Matilde Blasina, Silvia Tomasini(Partner), Elena Battaggia (Timoniere)
4 jole Para Rowing PR3 Mix Vincenzo Trotta, Alessandro Perugia, Danjel Sedmac, Marco Steinbach(Partner), Ginevra Pugliese (Timoniere)
4 jole Para Rowing PR3 Mix Sebastian Stuparich, Giovanni Skerl, Stefano Zecchin(Partner), Alessandro Mocnik(Partner), Giorgio Turk (Timoniere)
 

20.06.2019

 


 
Prima giornata dei Corsi Estivi di Canottaggio
(cliccare sulle immagini per ingrandirle - foto Bruno Spanghero)

Con l'inizio delle vacanze scolastiche sono ripresi i corsi di voga per gli studenti.
Lunedì mattina i giovani sono stati accolti nella nostra sede dal presidente Francesco Fegitz, dopo il tradizionale appello è stata distribuito la divisa dei corsi, colore verde fluo, di grande visibilità durante l'attività in mare. Dopo una corsa di riscaldamento, alcuni esercizi di ginnastica e una rinfrescata dei principi della voga al remoergometro tutti gli allievi hanno provato l'ebbrezza della prima uscita in barca. Purtroppo per tutta la mattina è soffiata la bora a 15 nodi, ma non ci sono stati problemi per gli allievi che sono rimasti all'interno delle acque protette della Sacchetta.

 

11.06.2019

 



Riconoscimento per l'attività svolta nelle scuole dalla nostra società
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

In occasione della Premiazione delle Attività Sportive e delle Borse di Studio per meriti degli studenti dell'Istituto Comprensivo "Ai Campi Elisi" del quale fanno parte la scuola primaria "Elio de Morpurgo" e la scuola secondaria "Lionello Stock", nostre partner a livello scolastico, il nostro Capo Canottiera amm. Bruno Spanghero, in rappresentanza del presidente arch. Francesco Fegitz che non è potuto intervenire, riceveva il riconoscimento visualizzato in fotografia per il programma "Remare a scuola", svolto nell'anno scolastico appena concluso. L'attività a favore dei giovani studenti continuerà anche nell'anno 2019-20 con esercitazioni non solo con i remoergometri in palestra, ma anche con le barche in mare.

 

01.06.2019

 



Il doppio Under 23 Perkan - Bellotto alla premiazione
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Domenica 26 maggio si è svolta a San Giorgio di Nogaro la Seconda Regata Regionale dell'anno. Tutta la nostra squadra si è comportata al meglio delle sue possibilità, e non è mancata qualche piccola ma bella sorpresa: va infatti segnalato il secondo posto di Antonio Ciocchi e il secondo posto del doppio Under 23 Beatrice Perkan - Nicoletta Bellotto, capaci di mantenere il comando della gara per più di 1000 metri, cedendo il passo solo nella seconda parte della regata all'equipaggio del C.C. Saturnia che aveva a bordo due atlete che hanno vestito la maglia della nazionale.
Questi sono i risultati dei nostri equipaggi iscritti:

2x Ragazzi M Enrico Candotti, Libero Modugno TERZI
2x Ragazzi M Morgan Lo Presti, Marco Guastalla (S.C. Trieste), equipaggio misto sesti
1x Cadetti F Francesca Verdoglia settima
4x Junior F Nicoletta Bellotto, Caterina Marcon (S.C. Trieste), Milena Rajkovic (C.M.M.), Ksenia Sillari (C.M.M.), equipaggio misto TERZE
4x Ragazzi M Morgan Lo Presti, Enrico Candotti, Libero Modugno, Marco Guastalla (S.C. Trieste), equipaggio misto quarti
2x Senior F Nicoletta Bellotto, Beatrice Perkan SECONDE
4x Master F Nicoletta Stradi (S.C. Timavo), Silvia Tomasini (S.C. Timavo), Elena Battaggia, Maura Miani (S.C. Timavo), equipaggio misto TERZE ASSOLUTE, PRIME DI CATEGORIA
4x Cadetti M Antonio Ciocchi, Samuele Memo (S.G.T.), Lorenzo Belloni (C.C. San Giorgio), Lazar Cvetkovic (S.G.T.), equipaggio misto quinti
1x Cadetti M Antonio Ciocchi SECONDO
2x Master M Stefano Lo Presti , Alessandro Mocnik sesti assoluti, quarti di categoria
2x Master M Francesco Romano, Alessio Pedarra PRIMI ASSOLUTI, PRIMI DI CATEGORIA

I due equipaggi Special Olympics che si sono cimentati nella regata promozionale in gig a 4 a loro riservata hanno dovuto soccombere all'equipaggio della Canottieri Bardolino, che però aveva il vantaggio di avere a bordo due soli componenti special contro i quattro delle nostre imbarcazioni:

4x Gig Para Rowing PR3 Mix Francesco Peloso, Giorgia Tomizza, Vincenzo Trotta, Matteo Riosa, tim. Elena Battaggia SECONDI
4x Gig Para Rowing PR3 Mix Giovanni Skerl, Danjel Sedmak, Sebastian Stuparich, Erik Bonifacio, tim. Ginevra Pugliese TERZI

Foto delle regate di Vittorio Dell'Aquila

 

01.06.2019

 



Corsisti e istruttori del "Corso Primaverile"
(Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Giovedì 30 maggio si è concluso il corso di canottaggio Primavera 2019. Nonostante le condizioni atmosferiche avverse abbiano spesso messo a dura prova i giovani canottieri, quasi tutti i lunedì, mercoledì e giovedì le barche spinte dai remi bianchi-azzurri sono uscite dalla Sacchetta per incrociare nel bacino del Porto Vecchio. Il bilancio positivo del corso è stato sancito dalla consegna dei diplomi di partecipazione sulla terrazza della societa, dove si sono ritrovati corsisti, genitori e istruttori. Arrivederci al 17 giugno, con i corsi estivi.

 

24.05.2019

 



La zona di arrivo del campo di regata di San Giorgio di Nogaro

Si svolgerà domenica 26 maggio a San Giorgio di Nogaro la Seconda Regata Regionale dell'anno. Originariamente da Calendario delle Regate questo evento era programmato per essere la terza regata regionale del 2019, ma a causa delle condizioni meteo avverse gli organizzatori delle gare di Barcola dello scorso mese si sono visti costretti ad annullare la manifestazione del 28 aprile. Giocoforza questa regata è diventata una manifestazione di principale importanza, a causa dei prossimi impegni nazionali. Infatti da queste gare i tecnici delle varie società cercheranno di capire lo stato di forma dei vari equipaggi in vista dei prossimi impegni in campo nazionale, ovverosia i vari Campionati Italiani delle varie categorie che verranno svolti durante il prossimo mese di giugno.
La nostra squadra agonistica si presenterà quasi al completo, con qualche componente impegnato anche in equipaggi misti con altre società della zona. Questi sono i nostri equipaggi iscritti:

2x Ragazzi M Enrico Candotti, Libero Modugno
2x Ragazzi M Morgan Lo Presti, Marco Guastalla (S.C. Trieste), equipaggio misto
1x Cadetti F Francesca Verdoglia
4x Junior F Nicoletta Bellotto, Caterina Marcon (S.C. Trieste), Milena Rajkovic (C.M.M.), Ksenia Sillari (C.M.M.), equipaggio misto
4x Ragazzi M Morgan Lo Presti, Enrico Candotti, Libero Modugno, Marco Guastalla (S.C. Trieste), equipaggio misto
2x Senior F Nicoletta Bellotto, Beatrice Perkan
4x Master F Nicoletta Stradi (S.C. Timavo), Silvia Tomasini (S.C. Timavo), Elena Battaggia, Maura Miani (S.C. Timavo), equipaggio misto
4x Cadetti M Antonio Ciocchi, Gabriel Marsic (V.K. Argo Izola), Lorenzo Belloni (C.C. San Giorgio), Lazar Cvetkovic (S.G.T.), equipaggio misto
1x Cadetti M Antonio Ciocchi
2x Master M Stefano Lo Presti , Alessandro Mocnik
2x Master M Francesco Romano, Alessio Pedarra

Quasi in fondo alle regate ci sarà anche una regata promozionale in gig a 4 riservata ai Special Olympics, alla quale parteciperanno due equipaggi della nostra società:

4x Gig Para Rowing PR3 Mix Francesco Peloso, Giorgia Tomizza, Vincenzo Trotta, Matteo Riosa, tim. Elena Battaggia
4x Gig Para Rowing PR3 Mix Giovanni Skerl, Danjel Sedmak, Sebastian Stuparich, Erik Bonifacio, tim. Ginevra Pugliese

 

 

15.05.2019

 



Matteo Riosa circondato dai tutor Ginevra Pugliese, Silvia Tomasini e Giorgio Turk
e dal consigliere Claudio Pregara con la targa del Premio Regionale Solidarietà 2019
(Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Domenica 12 maggio presso il Palazzo dei Congressi di Grado si è svolta la premiazione organizzata dalla Consulta Provinciale di coordinamento delle associazioni delle persone con disabilità e delle loro famiglie della provincia di Gorizia. Il Premio Regionale Solidarietà 2019 è stato attribuito al Team Special Adria con la seguente motivazione:

... per i risultati sportivi conseguiti, frutto di impegno e collaborazione di atleti, allenatori e genitori ...

Il Comitato Consulta Territoriale delle associazioni delle persone con Disabilità e delle loro famiglie della provincia di Trieste – C.T.D. onlus attraverso il suo presidente dott. Mauro Morassut nel comunicarci l'avvenuta conquista del premio si è vivamente congratulato con la nostra società ed ha invitato a partecipare alla premizione i componenti del Team Special Adria. Sono quindi intervenuti alla premiazione alcuni atleti e accompagnatori, assieme a Ginevra Pugliese, Silvia Tomasini e Giorgio Turk nel ruolo di istruttori (assenti Elena Battaggia e e la capo allenatrice Luciana Sardo) ed in rappresentanza del direttivo il consigliere Claudio Pregara.

Foto delle premiazioni

 

13.05.2019

 

La Società Triestina Canottieri ADRIA 1877, organizza corsi estivi di avviamento al Canottaggio per ragazze e ragazzi nati negli anni 2004 - 2009. Ulteriori informazioni nella pagina dedicata ai corsi.

 

06.05.2019

 



La nostra jole a 8 in dirittura d'arrivo

Sabato 4 maggio si è svolta la 22° edizione della Regata "Senza Confini" - Trofeo "Ezio Ciriello". A causa delle previsioni meteo sfavorevoli la regata è stata accorciata al solo giro della Diga Vecchia. Alla prima partenza per la regata competitiva delle jole a 4 (Trofeo Cirielllo) è subito scattata in testa la jole della Soc. Ginnastica Triestina che ha mantenuto il vantaggio iniziale andando a vincere la regata al maschile. In campo femminile non cambiava nulla, in quanto l'equipaggio della Ginnastica Triestina prendeva subito il largo e manteneva la testa fino al traguardo. Cinque minuti dopo alla seconda partenza (regata non competitiva) andava in testa dopo breve lotta la jole a 8 della nostra società (Vittorio Dell'Aquila, Alessandro Maccari, Sergio Predonzani, Alessandro Mocnik, Silvia Tomasini, Elena Battaggia, Stefano Lo Presti e Stefano Riva con al timone Claudio Pregara) che riusciva a gestire il vantaggio accumulato nel lato esterno della Diga presentandosi al traguardo da sola. Le premiazioni si sono tenute presso la nostra società, seguite da un rinfesco aperto a tutti i vogatori.

Foto della regata e delle premiazioni di Giada Genzo, Maurizio Ustolin e Vittorio Dell'Aquila

 

06.05.2019

 



Beatrice Perkan e Nicoletta Bellotto si preparano per la premiazione

Si è svolto nello scorso weekend a Piediluco il II Meeting Nazionale, regata valutativa per la categoria juniores e Under 23. Nonostante un pessimo meteo con freddo, vento, pioggia e grandine che hanno imperversato lungo tutti i due giorni tutti i nostri equipaggi si sono comunque ben comportati, raggiungendo almeno le semifinali. I migliori risultati sono stati ottenuti da Nicoletta Bellotto che nelle gare di domenica centrava prima un ottimo secondo posto nel 4x misto con il C.C. Saturnia e, dopo meno di due ore, si ripeteva conquistando assieme a Beatrice Perkan il terzo posto nella specialità del 2x U23. Ecco i risultati complessivi dei nostri equipaggi:

2x Ragazzi M Enrico Candotti, Libero Modugno eliminati in semifinale
4x Junior F Nicoletta Bellotto (in equipaggio misto con il C.C. Saturnia) SECONDA
1x Pesi Leggeri M Piero Rupena eliminato in semifinale
2x Senior B F Nicoletta Bellotto, Beatrice Perkan TERZE
1x Senior B F Beatrice Perkan eliminata in semifinale

Foto di E. Artegiani (F.I.C.), C. Zamboni (F.I.C.) e G. Castriotta

 

03.05.2019

 



La partenza del "Trofeo Ezio Ciriello" del 2018

Domani sabato 4 maggio si svolgerà la Regata "Senza Confini" - Trofeo "Ezio Ciriello" del 2019. La regata, prevista sul classico percorso dal Bacino San Giusto a Barcola e ritorno, è stata accorciata al giro della Diga Vecchia a causa delle pessime previsioni meteo che danno temporali e bora in rinforzo nel corso della mattinata. Come ogni anno la regata è agganciata alla manifestazione podistica della Bavisela (saranno distribuiti i pettorali anche per la gara di corsa) e vedrà lo start ufficiale alle ore 10, anche se tutte le imbarcazioni sono invitate a ritrovarsi all'interno del Bacino San Giusto entro le 9:30. Prima partenza per la regata competitiva delle jole a 4 (Trofeo Cirielllo), seconda partenza (regata non competitiva) cinque minuti dopo per tutte le altre imbarcazioni. Le premiazioni si terrano presso la sede della nostra società attorno alle 12. Per la nostra società è iscritto un unico equipaggio nella "Regata Senza Confini", la jole a otto composta da Vittorio Dell'Aquila, Alessandro Maccari, Sergio Predonzani, Alessandro Mocnik, Silvia Tomasini, Elena Battaggia, Stefano Lo Presti e Stefano Riva con al timone Claudio Pregara.

 

03.05.2019

 



Nicoletta Bellotto al I Meeting Nazionale del 2018

Sabato 4 e domenica 5 maggio a Piediluco si terranno le gare del II Meeting Nazionale, il primo impegno fuori regione per la nostra squadra agonistica. Alla regata in terra umbra parteciperanno i seguenti equipaggi:

2x Ragazzi M Enrico Candotti, Libero Modugno
4x Junior F Nicoletta Bellotto (in equipaggio misto con il C.C. Saturnia)
1x Pesi Leggeri M Piero Rupena
2x Senior B F Nicoletta Bellotto, Beatrice Perkan
1x Senior B F Beatrice Perkan
 

15.04.2019

 

Sabato 6 aprile a Passau in Germania si è svolta l'edizione 2019 della Inn River Race, regata di resistenza per 8 e 4 sulla distanza di circa 5500 metri organizzata dalla Passauer Ruderverein. Alla regata ha partecipato su una gig di punta un equipaggio master misto maschile-femminile composto da soci dell'Adria, della Soc. Ginnastica Triestina e della S.C. Timavo. L'equipaggio composto da Vittorio Dell'Aquila, Sergio Predonzani, Silvia Tomasini (S.C. Timavo), Elena Battaggia, Laura D'Amore, Elisabetta Save (S.G.T.), Alessandro Mocnik e Stefano Riva con al timone Claudio Pregara è arrivato PRIMO al traguardo con un tempo complessivo addirittura migliore di quello di equipaggi che correvano su gig di coppia.

  
Cliccare sulle immagini per ingrandirle in un'altra scheda

 

15.04.2019

 

Si è svolta domenica 17 marzo a San Giorgio di Nogaro la Prima Regata Regionale dell'anno. Anche la nostra squadra agonistica ha partecipato, seppur a ranghi ridotti causa malattie che hanno colpito alcuni dei nostri atleti.
Ecco i risultati complessivi dei nostri atleti:

2x Ragazzi M Enrico Candotti, Libero Modugno quarti nella loro serie, quinti assoluti
1x Senior M Piero Rupena quarto nella sua serie, sesto assoluto
1x Pesi Leggeri M Piero Rupena quarto nella sua serie
2x Junior F Nicoletta Bellotto, Caterina Marcon (S.C. Trieste) quarte
2x Junior M Morgan Lo Presti, Libero Modugno sesti
1x Pesi Leggeri F Nicoletta Bellotto quinta
4x Master F Nicoletta Stradi, Silvia Tomasini, Elena Battaggia, Maura Miani PRIME di categoria quinte assolute
1x Ragazzi M Enrico Candotti Primo in batteria, ottavo in finale
1x Cadetti M Antonio Ciocchi quarto nella sua serie
4x Master M Sergio Predonzani, Stefano Lo Presti , Alessandro Mocnik, Stefano Riva PRIMI di categoria terzi assoluti
 

12.03.2019

 

  

La zona ove sorgerà la nuova palestrina.
Cliccare sulle immagini per ingrandirle

Nelle scorse settimane sono iniziati ad opera di alcuni soci volenterosi e dei membri della direzione i lavori di demolizione del bancone carpentiere e di pulizia della zona ex cantiere che sarà in un prossimo futuro adibita ad uso palestra. Verrà anche tagliato parte del soppalco per permettere una miglior aerazione degli spazi.

 

28.02.2019

 

Walter Tremuli

E' scomparso dopo breve malattia il nostro caro consocio Walter Tremuli. Appassionato canottiere, socio fino dai primi anni '70, fu negli anni '80 Direttore Sportivo e Cassiere della nostra società. Negli scorsi anni ricoprì anche la carica di Revisore dei Conti. A lui si devono i cavalletti in acciaio di supporto delle imbarcazioni per il pontile sociale.

Il funerale si terrà sabato 2 marzo, alle ore 11:20 presso il Cimitero di Sant'Anna di Trieste.

 

19.02.2019

 

La nostra squadra Special Olympics al completo, con l'allenatrice Luciana Sardo e gli aiuti Giulio Crasso e Silvia Tomasini

Buoni risultati dal Campionato Regionale Indoor Rowing che si è svolto domenica 17 febbraio al Palazzetto dello Sport di Lignano Sabbiadoro. I nostri atleti infatti sono riusciti a conquistare ben sette medaglie, tre ori, tre argenti e un bronzo. Su tutti i risultati spiccano i due titoli regionali conquistati da Libero Modugno (categoria Ragazzi) e Piero Rupena (categoria Pesi Leggeri). Da segnalare inoltre la ottima prova di Antonio Ciocchi (secondo nella categoria Cadetti) e di Nicoletta Bellotto che, al primo anno junior, arrivava seconda nella categoria Pesi Leggeri contro avversarie più vecchie di lei di almeno 2 anni.
Grande prestazione della squadra Special Rowing, tutti i ragazzi si sono impegnati al massimo senza mollare un colpo. Solo per la cronaca tra i ragazzi è arrivato primo Alessandro Perugia, tra le ragazze Giorgia Tomizza.

Ecco i risultati complessivi dei nostri atleti:

Ragazzi M Libero Modugno PRIMO Campione Regionale , Enrico Candotti TERZO, Andrea Manzin ritirato
Pesi Leggeri M Piero Rupena PRIMO Campione Regionale
Senior B F Beatrice Perkan SECONDA
Pesi Leggeri F Nicoletta Bellotto SECONDA
Master 55-60 F Silvia Tomasini PRIMA
Junior M Sergio Zorzut decimo
Cadetti M Antonio Ciocchi SECONDO
Special Rowing Perugia Alessandro, Pertot Gregor, Trotta Vincenzo, Cepak Valentina, Sedmak Danjel, Tomizza Giorgia, Lucchesi Andrea, Stuparich Sebastian, Monticolo Filippo, Diaferio Marta, Palazzi Labinac Davide sono stati tutti premiati
 
 

15.02.2019

 

Ricomincia domenica 17 febbraio la stagione sportiva della Canottieri Adria con il primo evento regionale ufficiale del 2019, il Campionato Regionale di Remoergometro. La manifestazione si terrà al Palazzetto dello Sport di Lignano Sabbiadoro e sarà organizzata dalla C.C. Lignano con il supporto del Comitato Regionale F-VG Canottaggio.
Oltre alla squadra agonistica parteciperà la nostra squadra Special Rowing al gran completo. Ecco l'elenco dei partecipanti alla regata suddivisi per categorie:

Ragazzi M Libero Modugno, Enrico Candotti, Andrea Manzin
Pesi Leggeri M Piero Rupena
Senior B F Beatrice Perkan
Pesi Leggeri F Nicoletta Bellotto
Master 55-60 F Silvia Tomasini
Junior M Sergio Zorzut
Cadetti M Antonio Ciocchi
Special Rowing Perugia Alessandro, Pertot Gregor, Trotta Vincenzo, Cepak Valentina, Sedmak Danjel, Tomizza Giorgia, Lucchesi Andrea, Stuparich Sebastian, Monticolo Filippo, Diaferio Marta, Palazzi Labinac Davide
 
 
 

15.02.2019

 

Il Consiglio Direttivo ha deliberato di convocare la

Assemblea Generale Ordinaria dei Soci

in prima convocazione per sabato 23 febbraio ore 7:00 ed in seconda convocazione per

Domenica 24 febbraio ore 9:00.

L'Ordine del Giorno sarà il seguente:

  • Elezione del Presidente e del Segretario dell’Assemblea.

  • Verifica dei poteri.

  • Approvazione verbale assemblea del 18 febbraio 2018.

  • Relazione morale del Presidente.

  • Relazione del Direttore Sportivo.

  • Nomina dei Capibarca.

  • Relazione dei Revisori dei conti.

  • Approvazione del conto consuntivo 2018.

  • Approvazione del bilancio preventivo 2019.

  • Elezione del Probiviri e il Collegio dei revisori dei conti.

  • Varie ed eventuali

Si ricorda che ai sensi dell'articolo 19 dello Statuto tutti i Soci hanno diritto di intervenire alle Assemblee, ma solo i Soci in regola con le quote sociali avranno diritto di voto. I Soci aventi diritto al voto hanno facoltà di farsi rappresentare da altro socio avente diritto al voto, mediante delega scritta da presentarsi all’Assemblea al momento dell’apertura. Le deleghe ad un altro Socio non possono essere più di una.

Modulo di delega da scaricare, stampare e compilare

 

20.01.2019

 

Si comunica che in data 15 gennaio 2019 il Consiglio Direttivo ha deliberato di convocare la

Assemblea Generale Ordinaria dei Soci

in prima convocazione per sabato 23 febbraio ore 7:00 ed in seconda convocazione per

Domenica 24 febbraio ore 9:00.

L'assemblea dovrà eleggere il nuovo Collegio dei Probiviri e il nuovo Collegio dei Revisori dei Conti; a tale scopo è stato costituito il seguente Comitato Elettorale:

  • Daniela De Rossi
  • Alessandro Mocnik
  • Giancarlo Fontanone

incaricato di compilare “una lista di soci ordinari eleggibili, specificando altresì per quale incarico” (cfr. art.20 dello Statuto). Le candidature potranno essere inviate, entro il 9 febbraio p.v., direttamente a qualsiasi membro del comitato elettorale o al Consiglio direttivo o via e-mail all’indirizzo adria1877@gmail.com.

Nelle prossime settimane seguirà la convocazione ufficiale dell'Assemblea con il relativo Ordine del Giorno.

 

29.12.2018

 


 

Vari soci della nostra società hanno contribuito ad una raccolta destinata alla Mensa dei poveri dei frati di Montuzza che ha fruttato il ricavato visibile nelle foto. A questo "regalo di Natale-Capodanno" si sono aggiunti anche ulteriori 4 panettoni, biscotti e cioccolata destinati alla Comunità di San Martino in Campo. Entrambi gli enti benefici ci ringraziano della gentile donazione.